La cervicalgia è uno dei disturbi più diffusi nel mondo occidentale: si tratta di un dolore muscolo-scheletrico del rachide cervicale.
Si stima che colpisca in maniera prevalente le donne e rappresenta una delle più diffuse cause di disabilità nel mondo. Il dolore causa l’irrigidimento del collo e una forte diminuzione nelle capacità di movimento. Tende inoltre a irradiarsi alle spalle e alle braccia, e a essere accompagnata da altri sintomi quali mal di testa vertigini, nausea e disturbi sensoriali (alla vista e all’udito).

Può essere causata da svariati fattori come

  • stress, in quanto favorisce la contrattura di collo e spalle
  • ansia, blocco del respiro e contrattura
  • colpi di freddo o umidità eccessiva
  • scarso esercizio fisico – sedentarietà
  • posture scorrette sia durante l’attività diurna (pc, scrivania ..) sia durante il riposo
  • traumi derivati da incidenti automobilistici (colpo di frusta)
  • infortuni derivati dall’attività sportiva.

Una volta che il medico ha inquadrato cause e sintomi è molto importante impostare un trattamento adeguato e facilitare la scomparsa del disturbo.

Il massoterapista esegue la valutazione, dopo prescrizione medica, e sceglie i trattamenti manuali più adatti a favorire la risoluzione della contrattura. Contemporaneamente si crea una scheda di esercizi mirati da fare in autonomia per mantenere i risultati ottenuti anche a casa e prevenire un eventuale riotorno. Anche i mal di testa, se strettamente legati alla cervicalgia, con i trattamenti tendono a scomparire e aumenta il benessere.

OBIETTIVO dei TRATTAMENTI:

  • Migliorano della qualità del sonno:la diminuzione del dolore, favorisce la conciliazione del sonno
  • Migliorano la circolazione del sangue: il massaggio contribuisce a ripristinare la corretta vascolarizzazione e il corretto afflusso di sangue nella zona interessata
  • Sciolgono le contratture muscolari ed eliminano le aderenze
  • Migliorano lo stato muscolare: con la manipolazione il dolore muscolare svanisce, i tessuti si ri-ossigenano e i muscoli riprendono tono

SCHEDA

  • Praticare esercizi mirati per favorire l’elasticità di collo e spalle

Praticare attività fisica e diminuire la sedentarietà